Sardegna:
isola di tesori

Un network di aziende che punta ad accrescere la conoscenza della loro terra, dei prodotti agroalimentari e dell’offerta turistica e culturale in tutto il mondo.

Si chiama Sardinia Beyond the Sea, il progetto di internazionalizzazione volto a promuovere, in giro per il mondo, le bellezze naturalistiche, i siti turistico-culturali e le eccellenze enogastronomiche della Sardegna. E siamo alla “seconda puntata”. Il progetto infatti, già partito per la prima edizione nel 2017, oggi decolla nel vero senso della parola (ad ottobre 2022, il primo appuntamento al SIAL, Salone dell’Alimentazione a Parigi).

Sardinia Beyond the Sea è la buona pratica da seguire: fare squadra valorizzando le tipicità e lo spirito identitario della Sardegna. Stare assieme e ottimizzare gli sforzi tanto più in un periodo storico drammatico, tra pandemia, guerre, costi della produzione e della materie prime alle stelle.

Il progetto, del quale Legacoop Sardegna è capofila, è una grande opportunità per le cooperative aderenti di espandere il proprio mercato e migliorare il proprio posizionamento all’estero.

Questo secondo progetto si concentra sui mercati cinese, canadese, statunitense e francese per quanto concerne l’agroalimentare, e sui mercati europei per quanto riguarda il settore turistico-culturale. Oltre agli eventi di “Incoming” che verranno organizzati sul territorio, con i buyers che andranno a visitare le realtà locali.  Il progetto è finanziato attraverso il POR FESR Sardegna 2014-2020 Azione 3.4.1.